Koto è una one man agency: flessibile nella sua operatività e rigida nella sua professionalità, e che vede in Massimo Di Grazia il suo fulcro progettuale e organizzativo oltre che al suo perno creativo e decisionale:

ho ideato Koto come mezzo di espressione creativa, come direzione ad un percorso iniziato nel 98, e che oggi ha al suo orizzonte una accurata offerta di prodotti e servizi a supporto della comunicazione d'impresa. Una presenza sul mercato di oltre 18 anni che mi ha obbligato con forza ed efficacia ad affrontare tutti i molteplici e radicali cambiamenti subbentrati nei diversi settori e ambiti della comunicazione.

Forte della sua dinamicità, Koto si inserisce direttamente all'interno dell'aziende ascoltando e vivendo le necessità dei propri clienti. L'obiettivo è quello di intercettare tutte le diverse occasioni di comunicazione che l'azienda vive attivamente o subisce passivamente. Una volta razionalizzate queste fasi si andranno a creare strumenti dedicati a massimizzarne l'impatto comunicativo.

Come opera

Grazie ad un network consolidato di professionisti raccolti intorno a progetti specifici o piani di comunicazione integrata, Koto si rafforza e si completa nell'offerta di servizi alle imprese.

Lo sviluppo efficcace dei progetti viene quindi sistematicamente garantito da un approcio dinamico ai problemi, favorito dal coinvolgimento di professionalità eclettiche e specializzate, e che fa leva su soluzioni pragmatiche fondamentali nel far quadrare il budget di investimento.

Koto per proporre soluzioni efficaci che generino una moltiplicazione del valore comunicativo del singolo strumento, applica una visione ad ampio raggio temporale e spaziale, una visione coadiuvata da un sistema di project management applicato alla gestione dei lavori più complessi. Un approcio allineato agli obiettivi di marketing, nella realizzazione di attività, nel monitoraggio costante delle risorse impiegate, e nel rispetto delle tempistiche e dei diversi task conseguiti.